Ex SS 131 Km 10.500, - 09028 Cagliari Italy

15 gennaio 2018

Come arredare il proprio giardino e regalarsi una piccola oasi di pace

Cosa rende perfetta una zona relax? Innanzitutto l’isolamento dagli altri ambienti della casa, e dalle zone del giardino che i nostri figli utilizzano per giocare.

In vista della prossima estate vorresti goderti le ferie in santa pace, utilizzando il tuo giardino come una vera e propria oasi di benessere? Per realizzare tutto ciò, bisogna però preparare lo spazio, anche intervenendo sull’arredamento esterno cosi da rivitalizzare il vostro outdoor.

Scegliere la zona perfetta in giardino? Cosa rende perfetta una zona relax? Innanzitutto l’isolamento dagli altri ambienti della casa, e dalle zone del giardino che i nostri figli utilizzano per giocare. Il primo passo, dunque, è isolare la zona scelta dal resto del giardino, magari optando per uno spazio circondato dalle fronde degli alberi o vicino alle siepi, lontano dalla confusione e dagli sguardi indiscreti dei vicini.

Come arredare la zona relax: le componenti indispensabili. Dato che per rilassarsi bisogna stare comodi, i divani da giardino non potranno assolutamente mancare nel vostro piccolo angolo zen. È importante però scegliere con cura i materiali, per varie ragioni: innanzitutto, per rendere il nostro giardino eco-friendly e ridurre al minimo l’impatto ambientale; secondo perché scegliendo materiali resistenti come il cemento , l’arredamento sarà più durevole nel tempo e potrete sfruttarlo per molti anni a venire.

COSA STAI ASPETTANDO? Se non sai come arredare al meglio il tuo giardino, CHIAMACI subito. Telefona a +39 070 2320994 O scrivici a info@home-s.it scopri subito come arredare il tuo Outdoor!

Ultimi consigli per creare una piccola oasi di pace. Pace ma soprattutto potersi rilassare e godersi la natura, e qui entra in gioco lo stile che sceglierete per arredare la zona comfort del vostro giardino. Uno stile unico, magari con una piccola fontana, delle aiuole colorate e i ciottoli, vi consentirà di godere degli effetti benefici. Per quanto concerne le sedie e il tavolino,potrai scegliere una vasta gamma, che si adeguano perfettamente ad un ambiente naturale. Infine, i colori: meglio scegliere tinte scure alternate con il bianco o con il beige, evitando colorazioni eccessive, che non solo impedirebbero alla vostra mente di abbandonarsi al relax, ma sarebbero troppo in contrasto con i colori di madre natura.

Come arredare il proprio giardino e regalarsi una piccola oasi di pace