Ex SS 131 Km 10.500, - 09028 Cagliari Italy

07 novembre 2017

Handy Heater: i nostri comfort specialist hanno testato la mini stufa elettrica e ...

Handy heater: tanta pubblicità ma alla fine della fiera … la stufa elettrica non convince poi cosi tanto!

Con il riaffacciarsi del freddo anche nella nostra calda Sardegna sono ricomparse come funghi di stagione anche le televendite di Handy heater. Un prodotto che promette di risolvere il vostri problemi di temperatura ma che alla fine ci fa sorgere più di un dubbio

Handy heater promette di riscaldare intere stanze fino a 23 metri quadri, con bassi consumi. Eppure Handy heater non è altro che un minuscolo termoventilatore da muro con la capacità di riscaldare solamente piccole stanze, anzi come vedremo di seguito solamente l’aria vicina alla presa di corrente a cui e collegato l’elettrodomestico. Ma cerchiamo di andare con ordine e proviamo a darvi una descrizione più accurata e magari aiutarvi a scegliere la miglior soluzione per garantirvi un buon comfort termico.

"La stufa elettrica che abbatte il costo dell'energia elettrica", Handy heater altro non è che una piccola stufa elettrica che, una volta collegata alla presa di corrente (è sprovvista di cavi), promette di riscaldare ambienti fino a 23 metri quadri, assorbendo SOLO 370 Watt di potenza.

Se queste fossero le reali prestazioni … beh forse vi consiglieremo di acquistare qualche esemplare e di utilizzarlo per riscaldare piccoli, per essere sinceri, molto piccoli, ambienti domestici. Andando però ad esaminare nei dettagli le caratteristiche tecniche i nostri comfort specilist hanno trovato la prima enorme differenza tra Handy heater e le normali stufe elettriche.

L'efficienza delle classiche stufe elettriche infatti è praticamente del 100%. Le “normali” stufette elettriche che tanti di noi conservano in bagno sfruttano tutta l'energia elettrica in ingresso per poi trasformarla in energia termica. Handy heater si “vanta” di consumare appena 370 Watt, praticamente nulla rispetto alle stufe dirette concorrenti. Il problema è che consumi ridotti coincidono anche, e sopratutto, con un ridotto calore in uscita. Detto in altre parole Handy heater scalda poco. Le due velocità con cui potrete far “girare” Handy Heater inoltre essere risultano particolarmente rumorose. OK il rumore è un dettaglio altamente soggettivo, ma secondo i nostri test la soglia di fastidio viene superata facilmente. Ma non tutto è male sia chiaro. La funzione di spegnimento automatico presente su Handy Heater è un lusso che solitamente troviamo nei modelli concorrenti di fascia più alta.

Come abbiamo già avuto modo di accennarvi Handy heater è stata progettata e assemblata per essere tenuta alla presa di corrente a muro. Avendo la presa d'aria nella parte inferiore, infatti, non può essere appoggiata a terra (o su una qualsiasi superficie) ed è per questo motivo che non ha un cavo come i normali termoventilatori.

Questa caratteristica limita di parecchio la nostra libertà di utilizzo. Scordatevi di spostare Handy Heater in aree della stanza priva di presa elettrica a muro.

+++ Per maggiori informazioni su come migliorare il vostro comfort  ... scriveteci a  info@home-s.it o chiamateci allo  070 232 0994 +++

Handy Heater: i nostri comfort specialist hanno testato la mini stufa elettrica e ...